Eritrociti alti: cosa significa un valore superiore alla norma

Gli eritrociti, o globuli rossi, sono le cellule principali che compongono il nostro sangue, e che hanno la funzione di portare l’ossigeno in ogni parte del nostro organismo. Vengono prodotti dal midollo osseo, e la loro produzione è generalmente costante, anche se in situazioni particolari può aumentare oppure diminuire. Nelle analisi del sangue, i globuli… Leggi tutto »

Emoglobina bassa: cosa mangiare per aumentarla subito

L’emoglobina bassa è una delle condizioni patologiche più importanti da tenere sotto controllo. Poiché essa è una molecola essenziale per il trasporto di ossigeno all’organismo, avere un valore eccessivamente basso di emoglobina potrebbe significare addirittura non avere più energia a disposizione per gli organi. Le cause di emoglobina bassa possono essere diverse, e per molte… Leggi tutto »

Talassemia: tutto quello che devi sapere su questa patologia

La talassemia è una malattia ereditaria del sangue che causa una diminuzione della quantità di emoglobina, la molecola presente sulla superficie dei globuli rossi che trasporta l’ossigeno all’interno dell’organismo. Come dicevamo è ereditaria, cioè può essere presa esclusivamente dai genitori, e i sintomi possono variare molto, per andare dall’asintomatico fino a problemi molto gravi, a… Leggi tutto »

Emoglobina Alta: Cause, Sintomi, Rimedi e analisi dei Valori

L’emoglobina è una delle proteine più importanti per l’organismo umano, senza la quale una persona non avrebbe possibilità di sopravvivere. Si tratta di una proteina legata ad alcune specifiche cellule dell’organismo, i globuli rossi, disposta su di essi come tanti “puntini” che li ricoprono completamente. La funzione di questa molecola è quella di trasportare l’ossigeno,… Leggi tutto »

Valori Emoglobina a: 8 – 7 – 6 – 5 – 4. Cosa fare e cosa vogliono dire

Il valore dell’emoglobina è uno dei dati più importanti che si valutano nelle analisi del sangue. Questo perchè l’emoglobina è una parte fondamentale del globulo rosso, quella deputata al legame dell’ossigeno, che viene acquisito nei polmoni e lasciato all’interno dei capillari, nei diversi tessuti.   L’emoglobina bassa può essere dovuta a diverse cause, che devono… Leggi tutto »

Anemia perniciosa giovanile

L’anemia perniciosa giovanile è una forma di anemia perniciosa che, per definizione, colpisce i bambini sotto i 10 anni di età. E’ definita una patologia rara, perché è pochissimo comune nei bambini, tuttavia non esiste ad oggi una cura perché si tratta di una malattia congenita. La terapia, che deve continuare per tutta la vita, è la stessa… Leggi tutto »

L’ anemia perniciosa e i reticolociti

L’anemia perniciosa è una tipologia di anemia nella quale si riscontra un deficit di globuli rossi causato da una mancanza di vitamina B12, componente fondamentale per la sintesi degli eritrociti. Quando la cobalamina manca per diverso tempo, le analisi del sangue risultano alterate, e uno dei riscontri comuni dell’anemia perniciosa sono i reticolociti bassi. Che cosa significa questo valore?… Leggi tutto »

Esami per l’anemia perniciosa

Quando c’è un sospetto di anemia perniciosa, generalmente si va dal medico perché riportiamo alcuni sintomi specifici della malattia, che il dottore esamina per capire che c’è effettivamente una patologia in atto. Il medico, a partire dai sintomi, può sospettare un’anemia, e se lo stato è avanzato può sospettare proprio l’anemia perniciosa; la malattia deve però essere… Leggi tutto »

Anemia Perniciosa Anticorpi

Uno degli esami che spesso vengono richiesti per confermare la diagnosi di anemia perniciosa è quello degli anticorpi per l’anemia perniciosa. In questa indagine si vanno a cercare gli anticorpi che attaccano il Fattore Intrinseco, ossia le difese prodotte dal corpo del paziente che si “rivoltano” contro questo enzima indispensabile per assorbire la vitamina B12. Il test… Leggi tutto »